La Sezione Fotografia è nata nell’anno sociale 1981-82, per merito di un gruppo di fotoamatori e di un esperto del campo, che si assunse il compito di condurla in modo più organizzato nel 1983.

Lo scopo prefissato era quello di “far sì che la fotografia portasse un suo messaggio”, avendo anch’essa un valore culturale riconducibile all’art. 2 dello Statuto.

L’entusiasmo del gruppo e le doti fotografiche di diversi fotoamatori emersi durante gli anni che seguirono sino al 1999, migliorati da Corsi di perfezionamento che si svolsero sino al 1997, permisero alla Sezione di esprimersi in Concorsi e Mostre su temi interessanti ed impegnativi.

Ricordiamo i concorsi più significativi: “Il Cantico delle creature” (1982); “Vita e natura” (1983); “La terza età nella società” (1984); “La mia città” (1989); “Paesaggi di Lombardia” (1996); le mostre: “Reportage sulla Cina” (1984); ” Dove i tencitt? Milano ieri ed oggi” (1990); “La figura umana nel contesto sociale” (1991); “L’attesa” con particolare riferimento all’attesa cristiana (1993).

Annunci